Bollettini di Guerra – Odyssey Dawn 23 Marzo. (Parte Seconda)

23 03 2011

Come promesso è la prima serata e noi siamo di nuovo qui col bollettino della giornata in Libia, vediamo cosa è successo.

Londra: distrutte forze aeree libiche
23 marzo, 17.13 – Le forze aeree libiche non esistono piu': lo ha detto, secondo la Bbc, l’Air Vice Marshal della Raf Greg Bagwell a Gioia del Colle dove sono di base i caccia britannici. ‘Il loro sistema di difesa integrata e le reti di comando e controllo sono gravemente degradati che possiamo operare con relativa impunita”, ha precisato Bagwell aggiungendo che Tornado e Typhoon britannici tengono le truppe di terra libiche sotto osservazione e sono pronti ad attaccarle ‘ogni volta che minacciano i civili’.
Fonte: Ansa.it

La notizia è positiva, ma se fosse vera potrebbe avere dei risvolti; possiamo ipotizzare infatti che con la contraerea abbattuta la coalizione dovrà giustificare in altro modo raid futuri, oppure sospenderli. (A meno che non venga violata la no-fly-zone s’intende.) Vedremo cosa succederà.

Al via missioni F16 danesi
23 marzo, 18.40
Sono entrati in azione nel quadro dell’intervento militare contro la Libia anche sei F-16 danesi. Lo ha annunciato il comando tattico dell’aeronautica danese in un comunicato: “Nel corso delle ultime 24 ore, gli F16 danesi hanno lanciato bombe di precisione su obiettivi in Libia per la prima volta”. La Danimarca ha messo a disposizione dell’operazione sei F16, basati a Sigonella per questa operazione, e 132 militari
Fonte: Repubblica.it

Bombardano anche i danesi, bombardano tutti e solo la nostra classe politica continua a ripetere che noi non bombardiamo. Che sia vero o meno non è un segnale positivo, se non nell’ottica della pace, che comunque già non c’è.

Difesa: oggi due missioni aeree dei Tornado italiani
23 marzo, 18.56
Due missioni aeree in Libia sono state compiute oggi dai Tornado ECR italiani, scortati da caccia F-16. Lo rende noto lo Stato maggiore della Difesa. In particolare, alle 14 circa sono decollati da Trapani due F-16 (con funzioni di difesa aerea e scorta), due Tornado ECR (Electronic Combat Reconnaissance) e un C130J con funzioni di rifornimento in volo (AAR – Air-to-Air Refuelling). Il C130 J è rientrato alla base dopo aver rifornito gli altri aerei in volo. Gli altri quattro velivoli “hanno proseguito verso l’area assegnata”, facendo ritorno alle 16.10 circa. Alle 14.30 circa sono poi decollati, sempre dalla base di Trapani, due F-16 e quattro Tornado di cui due Tanker per il rifornimento in volo. I velivoli hanno effettuato una missione analoga alla precedente rientrando in base alle 16.40 circa
Fonte: Repubblica.it

A seconda dell’interpretazione del commento precedente potrebbero nascere diverse considerazioni, quello che è certo però è il fatto che le nostre missioni siano andate a buon fine, senza perdite. Di questo siamo contenti ovviamente.

Abbiamo notizie secondo cui le forze di Gheddafi starebbero bombardando Misurata, obiettivi civili compresi. Vi aggiorneremo non appena ci saranno comunicati stampa più approfonditi.

 

About these ads

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: