La classe operaia va in paradiso.

10 03 2011

ROMA 9 marzo E’ morto un operaio di 45 anni a Olevano,Torino E’ morta Morena Agli una giovane lavoratrice di 26 anni, Agrigento E’ morto Gaspare Popolo un artigiano di 32 anni.
– 9 marzo 2011

Quando un operaio muore non vi sono funerali di stato, non vengono considerati ne star, ne eroi.
Quando un operaio muore un ministro del governo dichiara che  è “un lusso la sicurezza sul lavoro“.

Solo nel mese del Gennaio 2011 sono state ben 50 le morti bianche, raddoppiate rispetto allo stesso periodo nel 2010, non si era mai arrivati ad un numero di morti così elevato. Abbiamo finito il 2010 con 1080 morti bianche, gente comune, che il loro compito era di portare del cibo a casa per il coniuge e figli, mandarli a scuola, e pagare le bollette. Non parlerò dello sfruttamento della classe operaia, e su chi la fa da padrone durante la crisi, non ora. Sappiamo però che per crearsi una vita normale non si può morire. Quando muore un operaio non fa notizia, è più importante dire che un cane è tornato da suo padrone, se Corona ha una fidanzata nuova, od altre notizie banali ed inutile che sentiamo nei nostri TG e in diversi giornali. Mentre il ministro Giulio Tremonti ci dice che la sicurezza è un lusso, qui si continua a morire per lavoro, non capisco quale sia la strategia attuata dal governo, far chiudere ogni impresa italiana ed eliminare così la classe dei lavoratori così l’indice di mortalità arrivare a zero?

Mentre scrivo quest’articoletto, il quale ha solo lo scopo di farci riflettere e no non di sconvolgere o informare, mi giunge una notizia delle 16.36:

Torino, ragazza di 26 anni muore folgorata in azienda


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: