Lo Sguardo della Domenica. Zynga e Save the Children per il Giappone.

13 03 2011

La Domenica è un giorno di riposo e, almeno per chi vi scrive, di immensa spossatezza da fine week-end.

Per questo lo sguardo che Banalcrazia cercherà di darvi sull’ultimo giorno della settimana sarà il più vivace possibile, pur senza perdere l’occhio critico che cerchiamo (e speriamo) di avere sempre.

Oggi in causa c’è Zynga; la società di giochi online che ha spopolato (anche) grazie a Facebook e al famoso titolo che cercava di renderci tutti contadini virtuali ha iniziato una collaborazione con l’associazione umanitaria Save the Children in seguito agli eventi giapponesi.

L’accordo prevederà la possibilità di fare donazioni a favore del Japan Earthquake Tsunami Children Emergency Fund tramite l’acquisto di oggetti speciali (e virtuali ovviamente) per i giochi Zynga. L’intero ricavato arriverà in aiuto dei bambini colpiti dalle calamità degli ultimi giorni; a ciò si dovrà poi aggiungere la possibilità di fare “semplici” donazioni di denaro dai 10 dollari in su.

La società non è nuova a questo genere di proposte; dal 2009 ha infatti raccolto circa 6,8 milioni di dollari per cause umanitarie.

More info on: Financial Post

Sull’utilità della cosa aspetteremo di valutare i risultati prima di esprimerci, c’è sicuramente un punto a favore dell’iniziativa però; la vendita di contenuti digitali per scopi benefici può avere grandi sviluppi.

In questo modo infatti il consumatore avrebbe la possibilità di acquistare un prodotto interessante (ovviamente bisognerà considerare diversi target in fase di realizzazione) senza sforzi e con la consapevolezza dello scopo benefico, mentre l’ente che si occupa della vendita avrebbe un valido corrispettivo da offrire (che la beneficenza è sì cosa buona ma si sa, poter avere qualcosa in cambio dei propri soldi rende sempre più felici) con costi di produzione quasi nulli. Oltre alla capacità di internet di essere accessibile ovunque e a qualsiasi ora, meglio di punti vendita vari ed eventuali.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: